Perché affidare le proprie campagne e-mail marketing a mailTOadv?

TurismoCampagne basate sul DEM, acronimo che indica il direct email marketing, rappresentano una strategia molto usata dalle aziende che operano nei settori più svariati. Alla base di queste forme di comunicazione c’è l’utilizzo dello strumento dell’email per raggiungere con immediatezza clienti e prospect, affinché sia posta alla loro attenzione un’offerta, una promozione o semplicemente per promuovere un brand.

Proprio per le sue caratteristiche intrinseche, ovvero l’estrema duttilità di questo strumento e la forte economicità a fronte della capacità di coinvolgere un numero significativo di utenti, sono molte le aziende che investono sempre più risorse in tale strategia, che negli anni ha inoltre conosciuto dei rilevanti cambiamenti. Oggi, infatti, rispetto a ciò che accadeva in passato, si fa maggiore attenzione alla qualità delle liste, ovvero gli elenchi di indirizzi email: se prima la strategia si esauriva in un invio massivo di comunicazioni attraverso email e newsletter, con la sua evoluzione l’email marketing ha posto l’accento su mailing list di qualità, composte da contatti profilati secondo le richieste e le esigenze delle aziende.

In tal senso, mailTOadv, una società che si occupa di tali strategie nell’ambito del turismo, ha implementato le sue risorse proprio per garantire che i servizi di email marketing che propone alla sua clientela siano incanalati verso contatti il più possibile verificati e aggiornati, composti da un’utenza molto selezionata e davvero interessata, almeno potenzialmente, alle comunicazioni che aziende che operano nel settore formulano per amplificare il proprio business. Solo così, dunque, il cosiddetto ROI, ovvero il ritorno d’investimento, potrà essere alto.

Ovviamente, tutte le società specializzate in tali strategie garantiscono che, attraverso le loro liste di contatti, i clienti otterranno alti tassi di risposte e di click, ma nello specifico tutto ciò può tradursi nei risultati auspicati solo partendo da un lavoro di selezione a monte, attraverso il quale ottenere liste di qualità.
MailTOadv assicura tutto ciò grazie a liste verificate e sempre aggiornate, non inficiate dalla presenza di email errate o inattive. Infatti, un semplice errore di digitazione o vecchi indirizzi non più consultati rendono una mailing list magari corposa, sostanzialmente inutile ai fini della buona riuscita di una campagna di email marketing.

MailTOadv, dunque, agisce sulle liste attraverso un attento lavoro di selezione, andando ad eliminare attraverso una verifica i nominativi errati e quelli di utenti inattivi o non interessati a comunicazioni proprie del settore turistico. Inoltre, è essenziale che la mailing list contenga indirizzi autorizzati, ovvero indirizzi di chi abbia espresso un esplicito consenso a ricevere email e newsletter promozionali da parte di un’azienda che opera nell’ambito del turismo. Infatti nel nostro Paese vige una stringente normativa in tema di tutela della privacy, introdotta con il Decreto Legislativo n°196 del 30 giugno 2003 e la successiva legge n° 166 del 20 novembre 2009, oltre che da una specifica normativa europea. Questi strumenti legislativi hanno quindi previsto regole relative al consenso libero e informato, alla protezione dei dati personali e alla tutela dell’utenza nei confronti dello spam, nonché alla possibilità cancellarsi con semplicità in qualunque momento da servizi di questo tipo.email marketing

Per affrontare con correttezza tutte queste prescrizioni, mailTOadv ha approntato le sue strategie di email marketing attraverso sistemi di double opt-in, una metodologia che richiede, oltre all’iscrizione da parte dell’utente, anche una sua conferma.
Per fare ciò, dunque, viene predisposto l’invio di una email successiva all’iscrizione stessa, affinché sia possibile escludere affiliazioni fittizie, magari fatte da terze persone, o accidentali, o appunto attraverso indirizzi email sbagliati o inesistenti. Il double opt-in è utile anche perché rende le nostre liste immuni dai bot, software dannosi che colpiscono i server, oltre che garantire una doppia tutela: da una parte i clienti di un’agenzia come mailTOadv, visto che le liste saranno sempre pulite ed aggiornate, e dall’altra l’utenza alla quale sono indirizzate le comunicazioni, dato che a questi sarà chiesta una esplicita conferma alla scelta di ricevere tali email.
Un messaggio persuasivo, scritto correttamente, graficamente ben realizzato e che contenga a tutti gli effetti un’opportunità di rilievo, rischia dunque di non essere preso in considerazione se rivolto ai contatti sbagliati. Si consideri inoltre che chiunque, oggi, riceve sulla propria casella di posta un numero sempre più elevato di email o newsletter, il che rischia di creare un’assuefazione a tale strumento, per cui esiste la concreta possibilità di cestinare un messaggio potenzialmente interessante e dal forte valore aggiunto ancor prima di leggerlo. Da tutto ciò si evince, quindi, quanto sia importante nelle strategie di email marketing la qualità delle liste: è questo infatti un aspetto da curare ancor prima di approntare la tipologia di comunicazione che fa al caso del nostro business.
Tutto ciò risulta ancora più veritiero se lo consideriamo alla luce di un settore ad alta concorrenza come quello turistico, dove comunicazioni di promozioni ed offerte per email sono davvero all’ordine del giorno. E’ necessario ancor prima che consigliato, dunque, rivolgersi a professionisti del settore in grado di veicolare il nostro brand e le nostre proposte attraverso liste turismo pulite e verificate. Tutto ciò si tradurrà così in campagne che otterranno un basso numero di unsubscribe ed una significativa performance in termini di tassi di apertura, di click e di risposta al nostro messaggio.